Salute: come rafforzare le difese immunitarie dei bambini

Set 22, 14 Salute: come rafforzare le difese immunitarie dei bambini

Il cambio di stagione si avvicina e con l’autunno e l’inverno, c’è il rischio di prendere i classici malanni di stagione, in primis, il raffreddore e l’influenza, che tra tutti colpiscono in particolare i bambini, che a scuola o all’asilo, entrano più facilmente in contatto con i virus. Come intervenire? E’ possibile fare qualcosa per aiutare i nostri bambini?
Certo, perchè come ricorda Greenme, è possibile aiutarli a rinforzare le difese immunitarie, così da ridurre il rischio dei malanni di stagione, perchè è certo che un bambino che segue una dieta sana ed equilibrata, che gioca all’aria aperta e che ha il tempo di rilassarsi, è di sicuro un bambino sano. Detto questo, ecco alcuni consigli per mamma e papà:

  1. foto influenzaalimentazione sana: il sistema immunitario dei bambini può essere in difficoltà di fronte ad un eccesso di additivi, zuccheri e conservanti, specie poi se il bambino, soffre di un’allergia alimentare non diagnosticata, che può può affaticare la digestione e causare infiammazione, rendendo così all’organismo difficile contrastare germi e batteri. A differenza, una dieta sana è ricca di legumi, frutta, verdura, cereali integrali, frutta secca e semi oleaginosi, a ritmi di o porzioni di frutta e verdura al giorno, aiuta il corpo a stare in perfetta forma;
  2. movimento all’aria aperta: fare movimento e sport specie all’aria aperta, aiuta i bambini a vivere meglio a diversi livelli, favorendo un sonno sereno, a nutrirsi in modo più sano e a mantenere in allenamento il corpo e la mente, riuscendo ad affrontare al meglio, i virus e i batteri che possono minacciarlo;
  3. probiotici: i probiotici sono batteri benefici presenti nell’intestino, che aiutano a proteggere l’apparato digerente e ad eliminare le tossine, oltre che ad assimilare il cibo ed a rafforzare il sistema immunitario, motivo per cui sarebbe utile arricchire la diete dei bimbi con cibi che ne sono ricchi, come lo yogurt preparato con fermenti vivi, nella pasta madre, nel miso, nel tempeh, nei crauti e nel kombucha;
  4. echinacea: l’echinacea è uno dei rimedi naturali più famosi per stimolare il sistema immunitario ma è fondamentale prima, chiedere consiglio al pediatra e all’erborista, perchè secondo S. Buslau e C. Hembd, autori di “Echinacea, la straordinaria pianta che cura le infezioni”, i bimbi sotto di un 1 anno, non dovrebbero essere curati con l’echinacea e quelli al di sotto dei 3 anni, possono usarla solo in piccole dosi;
  5. frutti di bosco: in particolare i frutti di bosco, sono una frutta che aiuta a stimolare le difese immunitarie in preparazione all’arrivo dell’inverno, per cui dopo la raccoltga estiva, via libera ai frutti di bosco a colazione, per merenda o come dessert;
  6. vitamina C: la vitamina C è risaputo essere un potente antiossidante che stimola le difese immunitarie e migliora la capacità di guarigione del corpo, per cui via libera al consumo di arance, limoni ed agrumi, kiwi, pomodori, fragole, anguria, spinaci, broccoli e frutta e verdura in base alla stagione, per preparare piatti gustosi;
  7. zinco: lo zinco è un minerale prezioso, specie per i bambini, aiutandoli a rafforzare il sistema immunitario, la crescita e lo sviluppo, favorendo la concentrazione, per cui via libera a semi di zucca e di sesamo;
  8. foto-frutta-verdura favorire il sonno: a seconda dell’età, i bambini hanno bisogno di dormire un numero di ore di sonno maggiore rispetto agli adulti, ma purtroppo molti bambini non riposano abbastanza a lungo, indebolendo così il sistema immunitario e rendendoli più esposti a germi e batteri;
  9. ridurre lo stress: i bambini di oggi – come gli adulti – soffrono a causa dello stress e quando gli ormoni dello stress aumentano, il sistema immunitario si indebolisce per cui bisognerebbe aiutare i propri bimbi a rilassarsi e ad alleviare le tensioni, lasciando loro più tempo libero per il gioco, la creatività, lo sport sano e il riposo;
  10. ridurre gli zuccheri raffinati: il consumo di cibi ricchi di zuccheri raffinati può indebolire il sistema immunitario, per cui attenzione ai dolciumi, alle bibite gassate, alle caramelle, i succhi di frutta ed i prodotti confezionati in generale; meglio optare per alternative naturali a base di frutta e verdura fresca.

.

La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *