Salute: l’influenza arriva a novembre con 3 diversi virus

Set 15, 14 Salute: l’influenza arriva a novembre con 3 diversi virus

In procinto di dire addio all’estate e salutare l’autunno è doveroso parlare di colei che preoccupa molti adulti ed in particolare molti genitori, preoccupati della salute dei propri bimbi, dell’influenza.
Ebbene, mamme e papà – e non solo – sappiate che l’influenza arriverà dall’inizio del mese di novembre e secondo le ultime previsioni mediche, si stima colpirà ben 4 milioni di italiani!
A portarla quest’anno saranno 3 virus ma fortunatamente non si tratterà di un’influenza aggressiva, benchè si parla comunque di epidemia.
A provocare la nuova influenza saranno i virus H1N1 California, H3n2 Massachusetts e B Texas, che – per gli interessati – sono già stati inseriti nei vaccini disponibili da fine ottobre ma che gli esperti consigliano di da fine novembre; ma si prevede comunque, che le persone colpite saranno numerose.
foto influenzaA riguardo, come sempre, le maggiori attenzioni quanto a prevenzione e cura dovranno essere riservate agli anziani e alle persone che soffrono di disturbi respiratori o di malattie cardiache, benchè secondo le parole di Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università degli studi di Milano:
“la vaccinazione è un’opportunità per tutti, che va valutata in funzione delle condizioni di salute personali”.
I vaccini è quindi da chiarire essere gratuiti per le donne nel secondo e terzo mese di gravidanza, per gli operatori sanitari che lavorano a diretto contatto coi pazienti e con persone a rischio, per gli over 65 e per chi è a rischio di complicazioni.
foto-influenza.Gli esperti raccomandato di fare attenzione agli sbalzi termici ma nel malaugurato caso, i sintomi dell’influenza saranno febbre brusca, dolori muscolari e almeno un disturbo respiratorio, benchè è da chiarire che in circolazione ci saranno almeno altri 260 tipi di virus, tanto che ovviamente sorge il dubbio, che vaccinarsi per prevenire l’influenza, non sia poi una garanzia!
In ogni caso comunque, buona norma come raccomandano da sempre gli esperti, per prevenire l’influenza, rafforzare le difese immunitarie ed evitare di ammalarsi, è bene assumere cibi ricchi di vitamina C!
.
La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *