Strapazzami di coccole, lo dicono anche gli psicologi

Feb 04, 15 Strapazzami di coccole, lo dicono anche gli psicologi

Un noto personaggio dello spettacolo, Topo Gigio, che purtroppo i nostri figli non conoscono ma che noi mamme e i papà ricordiamo benissimo, diceva sempre’strapazzami di coccole’; una frase che nasconde una grande verità e un grande beneficio, sia quanto ai grandi, che ai bambini!
Quando un bambino piange, ogni mamma, mossa dal proprio istinto materno e dall’amore, corre aprenderlo in braccio e a baciarlo, per tranquillizzarli e fargli sentire che la mamma c’è; un comportamento assolutamente naturale e dolcissimo, che però talvolta può essere contestato in particolare dalle persone – diciamo così – di “vecchio stampo, dalle quale ci si può sentir dire una frase del tipo: ’’ma così prende il vizio delle braccia, non essere asfissiante e lascialo piangere male non gli fa o non diventerà mai un uomo’’.
foto-coccoleEbbene, c’è da chiarire che piangere non fa male al bambino e molto probabilmente se si tratta di un pianto prolungato non è dovuto a qualche fastidio, ma è anche vero che orse è vero, che “fa male” proprio alla mamma sentir piangere il proprio bambino e non ascoltare il proprio istinto.
Indubbiamente poi con il tempo verrà da sè il momento in cui ci sentiremo dire “mamma non davanti ai miei compagni’’ oppure ‘’mamma lasciami qui cosi non vedono che mi hai accompagnato tu’’ e scavando nei ricordi forse ogni mamma ed ogni papà, ricorderà di averlo detto a sua volta; questo accade perché’ la crescita è una fase naturale della vita e gli adolescenti sono in genere restii a baci ed abbracci. Quindi, perché’ non approfittarne ora?!
Uno studio di psicologi della Duke University di Durham, nel North Carolina pubblicato sul “Journal of Epidemiology and Community Health“, ha dimostrato inoltre che i figli di madri affettuose al di sopra della media, sono senza stress e senza problemi psicologici, nonché assolutamente sicuri e tranquilli.
Non a caso, il tatto è il primo senso che i neonati utilizzano per conoscere ciò che li circonda e cercano il viso e il contatto di un genitore per sentirsi bene; inoltre le coccole potenziano lo sviluppo cerebrale e la maturazione, rafforzano il rapporto che sta nascendo e inibisce la crescita di cortisolo, l’ormone dello stress.
foto-coccole-mamma-bambinoQuindi mamme se avete voglia di coccolare e baciare la vostra prole, fatelo in tutta tranquillità senza badare a critiche di ogni sorta, ne avrete solo dei benefici, sia voi, che i vostri bambini, ma ricordate: coccolarli e dare loro dimostrazioni del vostro amore non vuol dire comprare loro tutto ciò che desiderano, quelli sono i veri vizi, che non portano a niente di buono!

.

di Tata M. Eliana


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *