Una doula per la mamma single

Lug 10, 13 Una doula per la mamma single

La gravidanza e la successiva nascita di un bambino o di una bambina sono certamente momenti caratterizzati da grande gioia ed entusiasmo. L’arrivo di un bebè rinnova la famiglia, apre nuovi orizzonti, pone nuove sfide.

La neo mamma e il neo papà possono sentire la necessità d’avere accanto qualcuno che sappia accompagnarli nel percorso che li porterà a diventare genitori, soprattutto quando sono in attesa del loro primo figlio.

La gravidanza, il parto e il puerperio sono infatti fasi da vivere con la maggiore serenità possibile e le piccole o grandi fatiche che attraversano questi periodi così speciali possono essere accolte e condivise con una figura significativa: la doula.

foto-doulaDoula è un termine greco che racchiude in sé il senso profondo di un valore professionale ma anche spirituale ed esistenziale. Doula significa infatti “colei che fa da madre alla madre” e “colei che serve la donna”.

Si tratta di una figura non medica e non assistenziale che offre il proprio contributo sostenendo la maternità e la genitorialità. È dunque una figura di supporto che, grazie alla sua formazione e alla sua esperienza personale, offre ascolto, accudimento e orientamento ai neo genitori. La doula segue la gravidanza, assiste al travaglio, aiuta la coppia a riconoscere e rispondere ai bisogni del neonato.

Non è difficile pensare a quanto possa essere preziosa una tale risorsa nel caso in cui la puerpera sia una mamma single: in questo caso infatti la doula può sostenere la fragilità e le eventuali insicurezze che la donna si trova ad affrontare da sola. La doula offre un sostegno pratico ma soprattutto emotivo ed è quest’ultimo il tratto che arricchisce la qualità della sua presenza.

La doula contribuisce a creare una maggiore consapevolezza del proprio essere genitore ed ogni donna può interpellarla per rispondere ai propri dubbi più intimi. Essa diventa dunque un punto di riferimento che può fare chiarezza sulle questioni che riguardano l’allattamento, il bagnetto, la cura del cordone, le eventuali strategie da mettere in campo in presenza di coliche nel neonato. Inoltre la doula crea una rete attorno alla neo mamma (e al neo papà) presentando i servizi territoriali che possono contribuire al benessere del bambino, della mamma e del papà.

Naturalmente un aiuto di questo tipo può davvero essere un valido sostegno per la donna che si ritrova ad affrontare un’esperienza di maternità in solitudine. La vicinanza emotiva di cui la doula è portatrice ha in sé una ricchezza valoriale di notevole spessore, soprattutto perché la doula garantisce una supporto domiciliare contribuendo alla creazione e gestione di un ambiente sano e accogliente per il bambino.

foto-nuova-vitaIn rete si possono trovare associazioni (sparse un po’ in tutta Italia) in grado di fornire informazioni e in siti specializzati è possibile anche reperire contatti con le doule presenti sul proprio territorio. Allo stesso modo, sempre grazie ad Internet, si ha l’opportunità di trovare corsi per diventare doula così come per partecipare a seminari di approfondimento sui temi specifici legati a questa professione.

Dalla donna un aiuto alla donna per sentirsi meno sole e più responsabili e “pronte” ad accogliere una nuova vita.

.

di Alessandra Banfi


2 Comments

  1. elena babetto /

    L’aiuto ad una donna incinta e nel post parto è fondamenale. Non solo per le donne sole ma servirebbe per tutte coloro che si trovano ad affrontare questo momento delicatissimo in cui si è molto fragili. Molte volte si è circondati da persone che non sempre ti rendono la vita più semplice ma che al contrario te la complicano impedendoti di vivere il momento più difficile e allo stesso tempo intenso della tua vita nel peggiore dei modi con uno stress notevole. Al contrario, avere accanto una persona che ti sa ascoltare e che ti da consigli veri e giusti è rilassante e rassicurante. Per alcuni versi anche protettivo. Non conoscevo la figura della doula ma la ritengo una fonte di grande ricchezza in un momento colmo di ricchezza.

    • admin /

      Ciao Elena, grazie dell’attenzione riservata all’articolo e del tuo commento. Si hai ragione, quella della doula è una figura molto importante in generale per tutte le donne, in particolare per quelle che si trovano a vivere la loro prima gravidanza o per quelle che la vivono, in condizioni diciamo delicate, ad esempio appunto le mamme single o coloro che – come dici tu – sono circondate da un contesto negativo. Vivere la gravidanza in serenità, giungendo sicure e pronte al momento del parto e quindi al magico momento nel quale si potrà abbracciare il proprio bambino … è decisamente molto importante!!! Continua a seguirci … Un abbraccio!!! La Redazione di Bambinizerotre

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.