Viaggi per bambini: eventi, manifestazioni e feste a Trani

Apr 13, 14 Viaggi per bambini: eventi, manifestazioni e feste a Trani

Trani è una splendida città della Puglia, il cui centro storico merita davvero di essere visitato: stradine che sono rigorosamente da percorrere a piedi, per ammirare i palazzi storici, le chiese e gli scorci che caratterizzano la città. Tra le costruzioni significative, la Cattedrale e il Castello Svevo: la prima è il tipico esempio di arte romaica pugliese, caratterizzata dalla pietra di Trani, tufo calcareo tipico delle cave della città, che dona alla facciata il tipico colore tra il bianco e il rosato; il secondo è invece il ricordo delle origini medievali di Trani, in quanto eretto sotto ordine di Federico II sul mare, in posizione strategica, dove si gode di una vista spettacolare sul mare cristallino.

Trani è una città tutta da scoprire durante una gita domenicale, un weekend o una vacanza, non solo alla scoperta del suo patrimonio storico, cultura e naturalistico ma anche e soprattutto nelle sue tradizioni, sia religiose che folkloristiche.

foto-mercato-traniGrandi e soprattutto i bambini, non potranno infatti fare a meno di apprezzare il clima di festa attorno ad esse e mamma e papà, potranno approfittare per spiegare e mostrare loro le tradizioni che si rinnovano da secoli:

  • il tradizionale “Mercato del martedì” che si svolge nei pressi della Stazione Ferroviaria;
  •  la Madonna del Carmine, che consiste in una serie di manifestazioni per festeggiare, il 16 luglio, la ricorrenza della patrona dei marinai e dei pescatori, di cui si conservano numerosi caratteristici “ex voto” nella chiesa omonima;
  • a maggio si rivive il memoriale del Crocifisso di Colonna”, nel quale, il giorno 3 dalla Chiesa di S. Maria di Colonna, parte una processione. Il Crocifisso viene imbarcato su un peschereccio che, scortato da altre imbarcazioni ed accompagnato al suono di sirene, dopo aver percorso un tratto di mare, entra nel porto, accolto da una processione a terra e dai fuochi d’artificio;
  • nella notte tra il Giovedì e il Venerdì Santo, durante la settimana Santa, dalla Chiesa di S. Teresa viene portata in processione una statua della Madonna Addolorata, a cui la cittadinanza tranese serba, sentita e particolare devozione. Nel pomeriggio del Sabato Santo si svolge per le vie della città un’altra processione detta “dei Misteri” che, partendo dalla Cattedrale, vede la presenza di tutte le confraternite della città. E’ una processione prettamente penitenziale, in ricordo del miracolo di un’ostia consacrata divenuta sanguinolenta, avvenuto intorno all’anno 1000 nella casa di un’ebrea. Questa, dubitando della presenza del Santissimo Sacramento nell’ostia, finse di prendere la Comunione e poi, una volta a casa, la mise in una padella. L’abitazione è divenuta poi la Cappella del Santissimo Salvatore e conserva la santa reliquia dell’ostia profanata;
  • foto-festa-san-nicola-pellegrinoil periodo del Santo Natale si apre con le feste con la Novena dedicata all’Immacolata, che si celebra solennemente nella Chiesa di S. Francesco e si conclude con una solenne processione. Molto caratteristica è anche la processione della Sacra Famiglia, che parte la sera stessa della vigilia di Natale dalla Chiesa di S. Giuseppe; per non parlare poi del presepe vivente che si svolge tra i vicoli del centro storico durante i giorni di Natale e dell’Epifania, mentre nelle chiese più importanti della città è possibile seguire un itinerario presepistico. Caratteristico è pure il presepe realizzato su una zattera al centro del porto;
  • ultima tradizione ma forse la più importante, è la “Festa di San Nicola Pellegrino”, per la quale si svolgono 4 giorni di festeggiamenti, oltre alla processione della domenica, contornata da una serie di iniziative culturali e religiose. Sono da non perdere poi i fuochi d’artificio lanciati dal molo di Sant’Antonio e per le strade del centro, le tradizionali bancarelle e il Luna Park, allestito nella periferia della città.

 .

di Elisabetta Coni


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.