Wind dedica un cortometraggio ai papa’, perchè “A volte per comunicare la tecnologia non è tutto”

Set 17, 14 Wind dedica un cortometraggio ai papa’, perchè “A volte per comunicare la tecnologia non è tutto”

La tecnologia è una parte fondamentale della vita di oggi, ci ha agevolato in moltissime cose e ci ha permesso anche di avvicinarci, rendendo la comunicazione sempre più semplice e sempre più veloce ma a dirla tutta, forse non serve!
Ci sono infatti occasioni in cui uomini e donne, mamme a papà, genitori e figli hanno e avranno bisogno di incontrarsi e comunicare, uno di fronte all’altro; questo il messaggio che Wind, nota azienda di telecomunicazioni italiana ha voluto sottolineare, facendo per così dire un passo indietro, valorizzando la vera comunicazione ed invitando tutti, ad essere “più vicini”.
FOTO-CORTOMETRAGGIO-WIND-PAPàWind ha scelto una storia delicata e profonda, un cortometraggio dal titoloPapà”, firmato dal grande regista italiano Giuseppe Capotondi e diffuso in rete attraverso il proprio canale YouTube, che con poesia ha voluto ricordare quelli che sono i “valori di un tempo” e nello specifico, quanto sia importante sentirsi vicini a qualcuno, ai propri genitori e nella storia al proprio padre, aggirando una tecnologia sempre più presente nella nostra vita e nei nostri affetti.
Quattro minuti di pura emozione che hanno come protagonista un uomo che vuole sentire il padre che non vede da diverso tempo tramite telefono ma alla fine, accompagnato dai suoi ricordi, decide di incontrarlo di persona; una storia lunga quattro minuti,che ci ricordano quanto sia importante la vicinanza e la comunicazione fisica, per esprimere davvero i propri sentimenti senza l’ausilio della tecnologia, così utile tutti i giorni, ma a volte anche così impersonale.
FOTO-CORTOMETRAGGIO-WINDIn un’epoca dove la tecnologia sembra prevaricare su tutto, Wind con questo “pezzetto” di cinema, firmato Giuseppe Capotondi, ricorda quanto sia importante il sentirsi, ma soprattutto incontrarsi, abbracciarsi e stare vicini alla propria famiglia ed ai propri cari, le uniche persone che non ti abbandoneranno mai e che riescono a capirti anche attraverso i tuoi silenzi.
Nessuna mail, nessuna telefonata e nessun sms potranno mai accorciare davvero la distanza tra due persone, perché non sempre per comunicare davvero la tecnologia è la soluzione migliore!
Per vedere questo splendido cortometraggio cliccate QUI.
.
La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.