Recinti per bambini: I migliori in plastica e in legno con prezzi e opinioni

0
117
recinti per bambini

Una volta che il vostro bambino inizia a gattonare o a camminare e ad esplorare tutto ciò che si trova sul suo cammino, la protezione del bambino diventa un elemento essenziale per garantire che sia tenuto al sicuro dalle zone pericolose.

I recinti non non servono solo a tenere il vostro bambino fuori dai guai, ma si prendono anche cura di lui, per esempio, dei fratelli più grandi che corrono senza guardare.

Su internet troverete molte opzioni, quindi vogliamo aiutarvi a scegliere un recinto per bambini che sia adatto al vostro bambino e alla vostra tranquillità.

Le recinzioni o le barriere di sicurezza sono molto utili per costruire un’area giochi in pochi minuti. In questo modo i bambini avranno uno spazio sicuro per giocare, mentre voi potrete occuparvi di altre questioni.

I recinti possono anche essere utilizzati per separare gli spazi o per tenere i bambini lontani da aree pericolose, come le scale.

La scelta delle barriere per l’area di attività che meglio si adatta alle proprie esigenze può essere complicata tra tante opzioni, ma dato il loro ruolo nel mantenere i vostri figli al sicuro mentre giocano, è fondamentale scegliere i migliori.

Bestseller No. 1
Box per Bambini Sicurezza Barriera Giochi Protezione indoor outdoor con 14 pannelli(classic 12+2...
  • Mom del salvagente: mantenere il bambino al sicuro nel centro vi Play quando Mom/DAD ha bisogno di cucinare, pulire, andare al bagno, ecc.Ma per favore NON lasciare il tuo bambino fuori dalla vista...
OffertaBestseller No. 2
homcom Box Recinto per Bambini +6 Mesi con 14 Pannelli a Incastro con Serratura e Giochi, Grigio e...
  • 14 PANNELLI: Divertiti a combinarli e a creare forme sempre nuove insieme ai tuoi bambini. Ogni pannello ha delle maniglie intagliate per spostarlo comodamente.
Bestseller No. 3
Dripex Box per Bambini, Recinto Bambini Box Neonato Protezione 14 Pannelli Barriera di Sicurezza...
  • Materiali Ecologici: Box per bambini sono realizzati in materiale HDPE non tossico, privo di BPA, inodore. La superficie della recinto bambini è forte e liscia senza depressioni e angoli, il che può...
OffertaBestseller No. 5
dibea Baby Box in legno, marrone (8 Elemente, je 90x68 cm)
  • 8 parti box in legno, scatola di sicurezza con porta, altezza 68 cm, 8 elementi (incl. 1 porta) da 90 x 68 cm (L, A).
OffertaBestseller No. 6
BAMNY Box Recinto per Bambini Barriera di Sicurezza Pieghevole con Porta Plastica Estensibile...
  • 【ESPERTO HYPERGRANDE】 La dimensione è 146 * 146 * 64 cm di forma quadrata, che offre uno spazio spazioso per i bambini in modo che possano giocare e muoversi senza preoccupazioni. Nota: dopo...
Bestseller No. 7
homcom Recinto Bambini +6 Mesi da 14 Pezzi Struttura a Incastro, Serratura e Giochi, Azzurro Rosa e...
  • SCEGLI LA FORMA CHE VUOI: Rettangolare, quadrata o rotonda? Sistema i pannelli nella forma che ti è più comoda, in base alle caratteristiche del tuo spazio.

Perché comprare un recinto per bambini?

La ragione principale dell’acquisto di una recinzione è che questa è indispensabile quando si ha un piccolo a casa che non cammina ancora, ma vuole scoprire l’ambiente che lo circonda.

Questo elemento serve da supporto al bambino per tenerlo stretto e non aver paura di muovere i primi passi, ed è utile anche per tenerlo lontano da spazi che potrebbero mettere in pericolo la sua integrità.

Le recinzioni offrono l’opportunità di creare spazi dove i bambini possono giocare protetti da pericoli come le prese elettriche o le scale: permettono al vostro bambino di godere di spazio sufficiente per giocare in completa libertà di movimento.

Quali fattori tenere in considerazione?

Recinto per bambini in plastica

Prima di fare qualsiasi scelta, è essenziale conoscere alcuni dettagli di cui si dovrebbe tenere conto.

In questo modo potrete acquistare il recinto giusto, che meglio si adatta alle esigenze del vostro bambino e al luogo in cui lo collocherete. Ecco alcuni degli aspetti da valutare in anticipo:

  • Materiali di produzione

Se si tratta di una recinzione in legno, è necessario assicurarsi che abbia una finitura liscia e uniforme, priva di schegge. Inoltre, i bordi e gli angoli devono essere arrotondati per sicurezza.

Per le barriere metalliche, i materiali migliori sono l’alluminio o l’acciaio smaltato. A seconda del materiale di fabbricazione e delle istruzioni del produttore, la barriera può essere utilizzata all’esterno.

Ci sono anche barriere per le aree per bambini che sono fatte di plastica robusta combinata con legno o metallo. Si noti che le strutture in plastica per la durabilità non devono essere esposte alla luce solare continua. Dunque, la maggior parte delle recinzioni per bambini sono fatte di legno, plastica o metallo.

Le recinzioni di legno per bambini sono robuste, perciò non dovreste avere problemi o trovare schegge nel legno. Tuttavia, questi prodotti possono sporcarsi o scolorire quando i bambini li usano con le mani sporche.

I recinti di plastica per bambini sono leggeri e facili da pulire e trasportare, ma potrebbero non essere in grado di sopportare un bambino più pesante che si arrampica, si siede o si appoggia ad essi.

Le recinzioni per bambini in metallo combinano i vantaggi della plastica pulita e la resistenza del legno. Ma se hai un bambino a cui piace masticare le cose, il metallo può essere duro per i suoi dentini.

  • Design versatile

Generalmente, le strutture per bambini possono essere assemblate in vari modi e non è necessario utilizzare tutte le parti.

Questo è molto utile, in quanto è possibile adattare le dimensioni del parco allo spazio che si ha a casa. I recinti possono anche essere utilizzati come barriere per bloccare la strada verso un’area specifica e pericolosa.

  • Dimensioni adeguate

Ogni recinzione ha misure specifiche, in questo modo ci si può fare un’idea di quanto siano grandi, inoltre potrete determinare se le loro dimensioni sono adatte a voi e al vostro bambino.

L’altezza delle recinzioni dei parchi per neonati è qualcosa che dovreste considerare per assicurarvi che i vostri bambini siano al sicuro. Inoltre, ricordate che se sono dell’altezza giusta, possono sostenere il vostro bambino nell’imparare a camminare da solo.

  • Sistema di sicurezza

Assicuratevi che gli spazi tra ogni barra siano abbastanza stretti, in modo che il bambino non possa uscire. Allo stesso tempo, questi spazi non devono permettere che il bambino si faccia male, inserendo la mano dentro.

Inoltre, è essenziale controllare che le barriere abbiano un sistema di regolazione sicuro. Molti di questi modelli hanno una serratura esterna sulla porta per evitare che il bambino la apra dall’interno.

Infine, verificate sempre che il prodotto che state acquistando sia conforme agli standard di sicurezza.

  • Robustezza e altezza

Mentre alcuni bambini amano e giocano felici dentro i loro recinti, altri cercheranno di scappare.

Quindi, assicuratevi che quello che scegliete sia abbastanza forte da resistere al vostro bambino per almeno un anno. L’altezza della recinzione dipenderà dallo stadio di sviluppo del vostro bambino.

La maggior parte sarà alta almeno 50 cm. Dovreste comprare un recinto che sia almeno 3/4 dell’altezza del vostro bambino e assicurarvi di lasciare qualche centimetro in più per la crescita.

  • Accessori

Ci sono molte opzioni sul mercato per rendere più divertente il parco giochi per bambini, e poiché sappiamo che il divertimento dei vostri piccoli è una priorità, vi aiutiamo a trovare i migliori accessori.

Con noi potete trovare tutto ciò che vi serve per rendere il vostro recinto per bambini un vero e proprio mondo magico, completamente sicuro.

Tra gli accessori più richiesti ci sono sicuramente i tappeti di gomma, i quali aiutano i più piccoli a non cascare sul pavimento freddo e a proteggersi da eventuali cadute.

  • Comfort e funzionalità

A seconda dei vostri gusti o delle vostre preferenze, dovrete cercare di optare per le barriere più utili e sicure. I recinti più comuni sono le barriere con rete maya e struttura metallica.

Sono molto comode perché pesano poco e sono facilmente smontabili e pieghevoli, in modo da poterle portare con noi per le vacanze o se abbiamo una seconda casa, inoltre di solito vengono accompagnate da una borsa da trasporto e le sue dimensioni una volta smontate sono molto piccole.

Inoltre, questo tipo di modello di solito permette di disegnare e lavare la parte tessile, in modo da risultare abbastanza pratico e igienico. D’altra parte, ci sono anche barriere in legno naturale o verniciate in diversi colori.

Esteticamente sono molto più robuste e classiche, ma non hanno l’aspetto funzionale e pratico di quelle in alluminio. In questo caso si tratta di una questione di gusto e di estetica e dell’uso che ne verrà fatto.

In breve, l’acquisto di una barriera per il proprio bambino può sembrare una questione banale, tuttavia, ci sono molti fattori da tenere in considerazione per fare un buon acquisto di un accessorio che metteremo a buon uso.

Ho davvero bisogno di un recinto per bambini?

La necessità di una recinzione per bambini dipende dalla vostra casa, dall’età del bambino e dai problemi di sicurezza che possono sorgere se il bambino accede a un oggetto o a una situazione pericolosa. Un’area gioco crea molteplici vantaggi:

mantiene il vostro bambino al sicuro da situazioni potenzialmente pericolose;
da agli bambini la libertà di giocare senza preoccuparsi di far del male agli altri o a sè stessi;

vi permette, come mamma o papà, di lasciare il bambino da solo, per un breve periodo, in un luogo sicuro, mentre andate in bagno, o fate una telefonata;

vi permette di continuare a interagire con il vostro bambino in situazioni in cui potrebbe essere in pericolo. Esempio: se mettete un recinto per neonati sulla porta della cucina, potete cucinare mentre il vostro bambino è seduto al sicuro e gioca dall’altra parte.

Dove metto questo tipo di recinzione?

È importante saper bene dove posizionare un recinto per bambini, anche se comunque questo può essere spostato quando si ha più bisogno.

L’importante è che i due lati della recinzione siano fissati in due punti solidi, e non su qualcosa che può essere spostato.

A che età devo smettere di usare i recinti per bambini?

I bambini si sviluppano a ritmi diversi, quindi il miglior indicatore che si dovrebbe smettere di usare la recinzione è quando il bambino cerca di attraversarla.

Anche se il vostro bambino non ha cercato di scavalcare il recinto, dovreste smettere di usarlo quando il bambino ha 3 anni.

I recinti per bambini sono sicuri?

Le recinzioni in tessuto a scomparsa di tipo professionale, certificate, sono sicure. Quelle fatte in casa probabilmente non vi daranno la stessa tranquillità o direttamente perché non hanno superato gli stessi rigorosi test di quelle prodotte professionalmente.

I migliori 5 recinti per bambini – Recensione con prezzi

migliori recinti per bambini

  • Recinto in plastica per bambini Bamny

BAMNY Box Recinto per Bambini Barriera di Sicurezza Pieghevole con Porta Plastica Estensibile...
  • 【ESPERTO HYPERGRANDE】 La dimensione è 146 * 146 * 64 cm di forma quadrata, che offre uno spazio spazioso per i bambini in modo che possano giocare e muoversi senza preoccupazioni. Nota: dopo...

Il recinto per bambini BAMNY è composto da 8 pezzi modulari di 90 x 75 cm (larghezza x altezza) in legno non verniciato, in modo da poterli personalizzare secondo i propri gusti.

Comprende 8 piedini di supporto con base antiscivolo e viti per unirli tra loro. Grazie alle sue barriere modulari, è possibile assemblare il parco in diverse dimensioni, a seconda dello spazio a disposizione o delle proprie preferenze, mettendo 4, 5, 6, 7 o 8 barriere.

Se si utilizzano le 8 barriere si avrà un parco di 2 x 2 metri o anche, è possibile montare 2 parchi di 1 x 1 metro per 2 zone della casa o, se si hanno gemelli, 1 parco per ogni gemello.

Molti acquirenti fanno notare che questo parco giochi non è molto forte e pesa poco, ma svolge comunque la sua funzione di fornire al bambino un luogo sicuro per giocare. Può essere utilizzato sia all’interno che all’esterno ed è facile da pulire.

  • Recinto per bambini Gupamica

Box per Bambini Sicurezza Barriera Giochi Protezione indoor outdoor con 14 pannelli(classic 12+2...
  • Mom del salvagente: mantenere il bambino al sicuro nel centro vi Play quando Mom/DAD ha bisogno di cucinare, pulire, andare al bagno, ecc.Ma per favore NON lasciare il tuo bambino fuori dalla vista...

Il recinto Gupamica è un parco giochi pieghevole con struttura in plastica imbottita, lati in rete per una facile visibilità e 4 gambe per una totale stabilità.

Non ha porte con cerniera, in modo che il bambino possa entrare e uscire più facilmente dal parco giochi. Include un morbido e allegro tappetino che può essere rimosso e posto sul pavimento in modo che il bambino possa continuare a giocare fuori dal parco.

Anche se è pieghevole e ha una borsa per trasportarlo, non è l’ideale per viaggiare a causa del suo peso (9,2 kg).

Può essere utilizzato fino a circa 3 anni. È giusto specificare che le lenzuola imbottite sulla base si separano un po’, lasciando degli spazi vuoti tra di loro, quindi o si deve mettere qualcosa per fermarli e tenerli insieme, oppure si deve mettere un materasso di un certo spessore in modo che il bambino non apprezzi questi spazi vuoti.

  • Recinto per bambini Lontek

Umay - Recinzione per bambini, per interni ed esterni, 18 pannelli
  • Materiale sicuro: realizzato con materiale di alta qualità non tossico in polietilene ad alta densità, ampiamente utilizzato per tutti i giorni, perfetto per il vostro bambino.

Il recinto per bambini Lontek è un parco giochi pieghevole con struttura in plastica non imbottita e fianchi in rete per una facile visibilità. Viene commercializzato in forma tonda ed esagonale.

In entrambi i casi il diametro interno è di 120 cm e l’altezza è di 71,5 cm. Nella parte inferiore ha delle ventose per una migliore presa a terra.

La sua facilità di piegatura e di apertura, così come il suo peso (2,5 kg), lo rendono perfetto da portare con sé nei viaggi.

Ha una porta di 55 x 42 cm (altezza x larghezza) con una cerniera che può essere aperta solo dall’esterno per una maggiore sicurezza. Si raccomanda per i bambini da 5 mesi a 3 anni.

  • Recinto componibile per bambini Arkmiido

Box Playard per bambini 6 pannelli portatile Aqua Play Center con rete traspirante per neonati...
  • PERFETTA sia per i bambini che per i genitori --- I bambini giocano e strisciano all'interno del recinto di sicurezza per i bambini

Arkmiido è un parco giochi pieghevole con struttura metallica imbottita, con fianchi in rete per una facile visibilità e con 4 gambe per una totale stabilità.

Uno dei lati è dotato di una cerniera in modo che il bambino possa entrare e uscire facilmente dal parco giochi. Da aperto misura 94 x 94 x 76 cm (lunghezza x larghezza x altezza), mentre da chiuso misura 25 x 25 x 89 (lunghezza x larghezza x altezza).

È montato in modo simile a un lettino da viaggio, fissando le barre con un clic e affondando il centro del parco giochi fino a quando non si dispiega completamente.

Nonostante sia pieghevole, pesa un bel po’ (8 kg), quindi non è l’ideale da portare con sé in viaggio. Può essere utilizzato fino a quando il bambino non raggiunge i 18 kg, circa 4 anni.

Ha 4 anelli laterali interni per aiutare il bambino ad alzarsi. Ha anche un morbido tappeto da gioco interno rimovibile che stimola gli occhi e il tatto.

  • Recinto in legno per bambini Kiduku

KIDUKU XXL Box per Bambini Barriera di sicurezza di 7,2 metri, pieghevole e porta inclusa, composto...
  • BOX PER BAMBINI COMPOSTO DA 8 PEZZI: fabbricato in legno di pino massello, il KIDUKU XXL Box per Bambini è l´angelo custode per i vostri figli o nipoti. In modo che viene incorporato perfettamente...

Il KIDUKU è un parco giochi ad ombrello pieghevole con struttura in metallo leggero e fianchi in rete per una facile visibilità. All’aperto misura 120 x 110 x 67 cm (L x P x A) e pesa 5 kg.

La sua facilità di piegatura e di apertura, così come il suo peso (5 kg), lo rendono molto comodo da trasportare.

È ideale per le case con poco spazio in quanto può essere montato e smontato rapidamente, in modo da poterlo estrarre e riporre ogni volta che se ne ha bisogno. È anche perfetto per portarlo in viaggio.

Nonostante la sua leggerezza, è un parco molto stabile. Molti acquirenti di questo parco giochi ne sottolineano la stabilità nonostante la sua leggerezza e la facilità di montaggio.

D’altra parte, le sbarre non sono imbottite, quindi il bambino potrebbe farsi male se ne colpisce una e il pavimento è un po’ scivoloso.

Può essere utilizzato sia all’interno che all’esterno e la base può essere facilmente pulita con un panno umido. E’ consigliato per bambini dai 6 mesi ai 3 anni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here