Libri per bambini: Quali scegliere? Classifica dei migliori per fascia d’età

0
228
Migliori libri per bambini

Dato che i bambini passano più tempo davanti alla TV, è diventato difficile catturare la loro attenzione con bellissimi libri per bambini.

È quasi diventato un vero e proprio puzzle. Eppure ci sono libri per tutte le età. Sviluppare il loro vocabolario, coltivarli, ma soprattutto lasciarli fuggire e risvegliare la loro curiosità: leggere ha molte virtù per i bambini.

Quindi è importante iniziare presto le buone abitudini: la sera prima di andare a letto, durante le vacanze scolastiche o il sabato pomeriggio per il tempo libero.

Le opportunità non mancano. E qualunque sia la loro età e il loro stile, ci sono centinaia di libri che risveglieranno la loro immaginazione e daranno loro il gusto della lettura! Tutto quello che dovete fare è scegliere.

Libri per bambini – Perché è importante iniziare da piccoli

In qualità di genitori, svolgete un ruolo importante nell’educazione di vostro figlio. Con la vostra ricchezza di esperienze uniche, potete aiutare il vostro bambino ad imparare.

Questa guida contiene consigli che potete seguire per aiutare il vostro bambino a leggere e scrivere.

Per i gradi da 4 a 6, i consigli vi aiuteranno a rafforzare le capacità di lettura e scrittura del vostro bambino in modo che possa leggere e scrivere testi più complessi.

Tuttavia, c’è una vasta gamma di suggerimenti, tra i quali potrete prendere quelli che ritenete più utili a voi e al vostro piccolo.

Chi sa leggere, spesso, sottovaluta l’importanza della lettura nella vita di tutti i giorni e non si rende conto di come chi è privato di questa capacità sia escluso da gran parte della comunicazione nel mondo di oggi e viva ai margini.

Leggere e scrivere, oltre ad essere in grado di comunicare oralmente e interpretare un messaggio, sono competenze essenziali per vivere e comunicare nella società.

Nell’ambiente scolastico, queste capacità di comunicazione sono definite alfabetizzazione. È in questo contesto che la lettura e la scrittura sono presentate qui.

Leggere è molto di più che decodificare le parole. Si tratta di capire il significato di un testo in libri, riviste, siti web, manuali e su manifesti e cartelli.

Significa anche essere critici nei confronti del testo che si legge, identificare ciò che si dice e ciò che non si dice, analizzarne il significato, esaminare le idee che trasmette e scoprire l’intento e la visione del mondo dell’autore.

Nel contesto scolastico, l’alfabetizzazione critica viene utilizzata per descrivere questo processo di analisi, che è essenziale quando si affrontano questioni di equità e di giustizia sociale.

Infine, la lettura implica anche la capacità di comunicare efficacemente il proprio pensiero agli altri sul testo letto.

La discussione e la condivisione di idee è un elemento chiave del letto di teratologia. Molte famiglie provengono da ambienti diversi, ed hanno esperienze particolari di lettura e scrittura e altri modi di comunicare.

In classe, l’insegnante sa che è tanto importante riconoscere le origini e le differenze dei bambini quanto riconoscere ciò che hanno in comune. È attraverso questo riconoscimento della diversità che ci può essere una condivisione più autentica e costruttiva.

Come genitori, potete rafforzare queste idee con vostro figlio a casa mentre lo aiutate a leggere e a scrivere.

Fase di pre-lettura e pre-scrittura

I bambini piccoli sono degli studenti che lavorano sodo e che possono sviluppare le loro capacità di alfabetizzazione in mille modi, essi infatti sono come delle spugne che camminano e parlano. Attraverso un costante uso della lettura, il bambino:

amerà leggere i libri, e sarà interessato alle parole comuni, come mamma e papà, e vorrà che essi leggano delle storie;

diventerà familiare con le parole, giocherà con i cibi con sopra delle lettere, guarderà dei libri illustrati, giocherà con le lettere magnetiche,
canterà canzoncine e filastrocche e guarderà i cartelli stradali e i loghi sulle confezioni dei cibi;

comincerà a capire che le proprie idee possono essere scritte in un testo su carta o su un computer, o utilizzando immagini, simboli e lettere;

comincerà a comportarsi come un lettore, per esempio, tenendo in mano un libro o una tavoletta elettronica, manipolando il mouse di un computer e fingendo di leggere;

comincerà a fingere di scrivere, per esempio, prendendo una matita, un pastello, o un pennarello e scarabocchiando, premendo i tasti su una tastiera, o facendo lettere in plastilina;

userà immagini e memoria per raccontare una storia;

sarà curioso e farà molte domande sul mondo che li circonda.

Imparare ad esprimersi, leggere e scrivere a scuola e a casa

Questa guida contiene informazioni pratiche per aiutare il vostro bambino a leggere e scrivere a casa, comprese idee per attività facili e divertenti da fare con il vostro bambino, come leggere le etichette dei cibi e le confezioni e fare le liste della spesa, o parlare insieme mentre andate a fare un’attività sportiva o discutere di un film con la vostra famiglia.

Queste esperienze insieme aiuteranno il vostro bambino a migliorare le sue capacità di parlare, leggere e scrivere. Anche il collegamento tra scuola e casa è un fattore importante per il successo di il tuo bambino.

Se il vostro bambino vede che state lavorando insieme al suo insegnante, si sente più rassicurato e sicuro di sé a scuola, quindi potreste voler parlare con l’insegnante di vostro figlio per aiutare a costruire la fiducia e per saperne di più su come potete aiutare l’apprendimento di vostro figlio.

I bambini cambiano fisicamente, intellettualmente, emotivamente e fisicamente quando vanno a scuola. e sociale.

Ognuno di noi ha capacità, bisogni ed esperienze uniche che influenzeranno il suo apprendimento. Riconoscere l‘identità personale e culturale di vostro figlio e incoraggiarlo ad affermarla aiuterà vostro figlio a diventare un comunicatore responsabile ed efficace.

Ricordate che la comunicazione orale è il fondamento dell’alfabetizzazione, soprattutto nei primi anni di scuola.

Alcune abilità di comunicazione orale e di scrittura sono essenziali per diventare un lettore efficace e, al contrario, le abilità di lettura sono essenziali per sviluppare le abilità di comunicazione orale e scritta.

Libri per bambini – Quali scegliere?

Libri per bambini

Per risvegliare i vostri piccoli fin da piccoli, optate per un libro di attività ludiche o un libro illustrato, che li introdurrà ai piccoli piaceri della lettura.

Per aiutarli ad addormentarsi, leggere loro ninne nanne e filastrocche, e per aiutarli a scoprire le lezioni della vita, scegliere sempre libri educativi.

Ecco alcuni libri preferiti per bambini da 0 a 3 anni:

Guarda, è il papà di Emiri Hayashi attraverso le pagine, il bambino scopre un catalogo di papà molto diversi tra loro: il forte, il divertente, l’astuto, l’avido;

Indovina quanto ti amo di Anita Jeram & Sam McBratney- un libro poetico e bidimensionale che aiuta a costruire la sicurezza emotiva di tuo figlio;

Facciamo le facce, di Garibaudo,questo non è un libro da leggere in maniera appassionata, anche perché all’interno sono presenti tantissime filastrocche e canzoncine che i più piccoli possono apprendere con facilità, apprendendo, nello stesso momento, parole nuove, colori, numeri, mesi e giorni della settimana.

  • Libri per bambini dai 3 ai 6 anni

Dai 3 ai 6 anni il tuo piccolo andrà all’asilo, ed è proprio questo il momento di introdurlo al mondo attraverso i libri. Leggigli storie per farlo sognare o una storia da un album di fantasia. Altrimenti, introdurlo ad attività manuali come il disegno o l’artigianato, con l’aiuto di libri adattati.

Ti amerò sempre, qualunque cosa accada, di Debi Gliori: La piccola Volpe è preoccupata perché teme di non essere amata da sua madre se fa troppe sciocchezze. Ma sua madre gli dice che il loro amore durerà sempre, qualunque cosa accada! Un album per rassicurare tutti i bambini.

Tutti hanno paura, di Rascal e Pascal Lemaitre: Il topo verde ha paura del gatto, e il gatto ha paura di fare il bagno, le ragazze e i ragazzi dell’orco e l’orco del dentista. E questo è abbastanza normale. Attraverso questo libro i bambini smetteremmo di avere paura di alcune cose, e inizieranno ad eliminare la vergogna che si sente quando si ha paura.

Il grande letto di Léon di Emile Jadoul: Léon è orgoglioso, stanotte dormirà in un grande letto. Ma il dodo non sembra voler venire nel grande letto di Leon. E se alla fine si nascondesse nel grandissimo letto di papà e mamma?

Lulu disegna da Alex Sanders: Lulu ha un sacco di pastelli.  Con la matita gialla disegna un quadrato. Poi, con quello rosso, disegna un triangolo in cima al quadrato. Un libro giocoso per insegnare al bambino forme e colori.

Perché? di Laura Vaccaro Seeger: Perché? Perché? Perché? Un coniglietto si fa un sacco di domande. Vuole sapere tutto. Proprio come il tuo piccolo bambino.

Il colore delle emozioni di Anna Llenas: questo grande classico della letteratura per ragazzi affronta il tema delle emozioni in modo educativo e ludico: ogni piega esprime un’emozione che i più piccoli possono divertirsi a riconoscere.

  • Libri per bambini dai 6 ai 9 anni

E poi il grande salto alla scuola elementare. Il vostro bambino sta lentamente iniziando a imparare a leggere: è il momento ideale per dargli un assaggio di documentari o racconti mitologici.

La Fabbrica di cioccolato di Charlie e Roald Dahl: resa famosa sul grande schermo, ecco la storia originale di Willy Wonka. Fiumi di cioccolato, carta da parati commestibile, caramelle eterne e cuscini di marshmallow. Un gustoso classico della gastronomia per bambini.

Il segreto del Black Rock di Joe Todd-Stanton: Erine a volte è fortunato, a volte no, ma soprattutto molto coraggioso! Una bella storia che mescola brillantemente avventura e mistero, sciocchezze e coraggio.

Suore e fratelli di Claude Ponti: Sono lì, nella nostra vita.  A volte nella nostra stanza. Sono persone come tutte le altre. Quando arrivano, non sono finiti, non sono completi. Hanno un’influenza su di noi, e viceversa. Per tutti i ragazzi che hanno un gruppo di fratelli e sorelle…

Disegnami un Piccolo Principe di Michel Van Zeveren: Nella classe di Little Sheep c’è una pecora che disegna troppo bene. Non sa disegnare. Tutto quello che vede è un grande zero. Così inizia a disegnarlo e anche altre cose che vede nella sua testa. E questo è più forte che forte!

Le mie prime indagini su Emmanuel Trédez: questo rimanzo è diviso in 3 sotto-collezioni a seconda del livello di lettura dei bambini: la prima parte è per i lettori più piccoli, che hanno appena inizianto a leggere; Passo a passo è per i lettori che leggono da soli; e passi da giganti è per quelli che amano leggere in maniera appassionata. Questo libro è perfetto per i principianti!

Il piccolo principe, di Antonie de Saint-Exupery: come non concludere con un grande classico come questo, un libro che ha segnato l’infanzia, e anche l’adolescenza, di tutti i ragazzi della nostra generazione. Con un significato estremamente profondo, questo è il libro perfetto per essere acquistato.

Audio libri per bambini: i nostri 3 preferiti

Negli ultimi anni, l’audiolibro è diventato sempre più popolare. Che si tratti di classici della letteratura o di romanzi più contemporanei, questi libri sono generalmente letti dagli attori, o dai loro stessi autori. Ideale per far ascoltare ai vostri figli le storie sempre e ovunque. Westwing ha selezionato 3 audiolibri per i vostri bambini!

Harry Potter di J.K. Rowling: iniziazione o piacere rinnovato, tuffatevi nei 7 volumi del famoso capolavoro di J.K. Rowling! Guidati da una voce ammaliante, fate vivere ai vostri figli l’inizio della serie di Harry Potter con questo audiolibro. Ideale per lunghi viaggi in auto!

Harry Potter: La Saga Completa
  • J.K. Rowling (Author) - Francesco Pannofino (Narrator)

La regina delle nevi letta da Emmylou Homs: Come passare da The Snow Queen? Impossibile, soprattutto se viene letto da Emmylou Homs, la voce di Anna nei film.

La regina della neve: Fiabe per andare a nanna
  • Hans Christian Andersen (Author) - Massimiliano Speziani, Margherita Accornero, Roberto Accornero (Narrators)

Le Mille e una storia di Lunii: un altro concetto leggermente diverso: qui il bambino sceglie i diversi elementi che compongono la sua storia: un eroe, un compagno, un luogo e un oggetto. Crea la sua storia e può reinventarla più e più volte. Il regalo ideale per i bambini in cerca di storie folli.

I migliori libri per bambini

  • Posso guardare nel tuo pannolino?

Questo libro per bambini è uno dei più venduti, anche perché è adatto a partire dai due anni, fino ai 7.

La storia del topolino è molto avvincente, anche perché affronta una situazione, alla quale, prima o poi, tutti i bambini dovranno addentrarsi: la fase dello spannolinamento.

Questo percorso è molto tortuoso, sia per i più piccoli che per i genitori. Il libro racconta in modo simpatico le vicende del topolino, e accresce nel piccolo la voglia di indipendenza e di abbandono di un oggetto sicuro come il pannolino.

  • I colori delle emozioni

I colori delle emozioni è un libro adatto ai bambini dai 3 anni in su. Il libricino, che conta soltanto 40 pagine, tratta di un mostro che non riesce a trovare il proprio posto nel molto, e si trova molto spesso spaesato e confuso, anche a causa delle sue emozioni.

Una bambina, poi, aiuterà il mostro a dare un colore ai propri sentimenti.

Il libro aiuta a sconfiggere la paura indefinita del buio e dei mostri che, secondo i più piccoli, esso cela all’interno. In questo modo, grazie ad una bella lettura, i più piccoli diventeranno anche molto più coraggiosi.

  • Il pregrafismo

Questo non è un vero e proprio libro da leggere ma, al contrario, presenta intere pagine dedicate ai numeri, alle parole, all’alfabeto, e al suono delle stesse parole.

Il pregrafismo è un libro che può essere acquistato per i bambini dai 4 anni in su, i quali si stanno addentrando nel mondo più vasto della scuola, ovvero in quei primi anni in cui tracciano le basi delle parole.

I più piccoli potranno passare le loro giornate a ricalcare le linee di numeri e lettere, nonché a colorare a più non posso.

  • La montagna di libri più alta del mondo

Questo libro è uno dei più belli e apprezzati da grandi e piccini, anche perché non fa altro che sottolineare l’importanza e la bellezza della lettura stessa.

La montagna di libri più alta del mondo e un libro che si adatta a bambini di tutte le età, in particolare modo dai 5 ai 9 anni.

  • Geronimo Stilton

Offerta
In fuga dal Velociraptor
  • Stilton, Geronimo (Author)

Per finire, non potevano mancare tutti i libri di Geronimo Stilton. Quest’ultimi hanno segnato l’infanzia e la pupertà di milioni di bambini, che non hanno staccato mai gli occhi dai libri.

Le storie, sempre divertenti e accattivanti, hanno dato un input importante nell’iniziare a leggere.

Proprio per questo, acquistare l’intera saga dei libri di Geronimo Stilton non solo può essere un investimento per la cultura dei più piccoli, ma anche un ricordo estremamente piacevole.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here