19 marzo: origini e storia della Festa del Papà

Mar 19, 14 19 marzo: origini e storia della Festa del Papà

19 marzo: origini e storia della Festa del Papà. Sappiamo tutti che la Festa del Papà cade oggi, 19 Marzo, giorno di San Giuseppe, “papà” di Gesù. Nella tradizione popolare proteggere i poveri, gli orfani e le ragazze nubili, nonché  il protettore dei falegnami, che da sempre sono i principali sostenitori di questa festa.

Come molte feste moderne, ha origine negli Stati Uniti e fu celebrata la prima volta intorno ai primi anni del 1900, quando una giovane donna decise di dedicare un giorno speciale a suo padre: fu infatti la signora Sonora Smart Dodd la prima persona a sollecitare l’ufficializzazione della festa, la quale fu organizzata proprio nel mese di giugno perché in tale mese cadeva il compleanno del padre, il signor Smart, veterano della guerra di Secessione.

foto-festa-del-papàSolamente quando giunse anche in Italia si decise che sarebbe stato più adatta festeggiarla il giorno della Festa di San Giuseppe. In principio nacque come festa nazionale, ma in seguito è stata abrogata anche se continua ad essere tutt’oggi un’occasione per le famiglie e sopratutto per i bambini, di festeggiare il proprio papà!

La festa del 19 marzo è caratterizzata inoltre da due tipiche manifestazioni, che si ritrovano un po’ in tutte le regioni d’Italia: i falò e le zeppole. Questo perché la celebrazione di San Giuseppe coincide con la fine dell’inverno, quindi nel corso nel tempo si è sovrapposta ai riti di purificazione tipici dei contadini e dei pagani: si bruciavano infatti i residui di raccolto dei campi e le cataste di legna. In più, le donne preparavano le zeppole, le frittelle di San Giuseppe, che sono il piatto tipico di questa festività.

foto-festa-papà19 marzo: origini e storia della Festa del Papà. In realtà comunque la data varia da Paese a Paese. Nei Paesi che seguono la tradizione americana, la festa si celebra la terza domenica di giugno, mentre i paesi di fede cattolica festeggiano il giorno di San Giuseppe in corrispondenza con il giorno in cui cade appunto San Giuseppe. In alcune nazioni si festeggiano i padri della cultura nazionale del paese, come la Russia, che è la Festa dei Difensori della Patria o ancora ad esempio in Thailandia, dove coincide con il compleanno del sovrano attuale, venerato come il padre della nazione.

Non resta che concludere con un sincero augurio a tutti i papà!

.

di Elisabetta Coni


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.