Allattamento: cosa e come mangiare per la crescita corretta del bambino

Mag 07, 14 Allattamento: cosa e come mangiare per la crescita corretta del bambino

Allattamento: cosa e come mangiare per la crescita corretta del bambino. E’ risaputo che durante l’allattamento, la prima cosa che una mamma deve fare è mangiare bene, o per meglio dire mangiare correttamente secondo uno schema alimentare ricco ed equilibrato.

E’ molto importante infatti che la neomamma si tenga in forma alimentandosi con una colazione, due pasti completi al giorno e un paio di spuntini, di cui uno al mattino ed uno al pomeriggio.

A dispetto infatti di quanto alcuni possano pensare, l’allattamento è fisicamente molto impegnativo per il fisico della donna, in particolare se la mamma sceglie di optare per l’allattamento a richiesta del bambino (e non quello ad orari), anche perchè il latte materno deve contenere tutte le sostanze nutritive necessarie al bambino per crescere nel modo corretto, sano e forte.

foto-allattamentoA tal fine è bene ricordare, che l’OMS, ossia l’Organizzazione mondiale della sanità, consiglia alla neomamma, l’allattamento esclusivo per almeno i primi 6 mesi di vita del bambino, benchè è risaputo essere i primi 3 mesi di vita del bebè, essere quelli più importanti.

A tal fine, ecco qualche piccola indicazione per la neomamma:

  • prediligere tanta frutta e verdura, sia cotta che cruda, tanti cereali, che sono particolarmente ricchi di sali minerali, pesce, carni bianche latticini e uova;
  • se il bimbo soffre delle fastidiose colichette, si consiglia di ridurre le uova ed i latticini ma anche di dosare con cura i legumi;
  • evitare quindi, secondo la credenza delle nostre nonne, i broccoli, i cavoli, gli asparagi, l’aglio, la cipolla e alcune spezie forti, che possono dare al latte un sapore sgradevoli; una teoria che è bene però sottolineare non essere ad oggi mai stata confermata e che vede altri, sostenere peraltro che se invece il bambino viene abituato da subito a certi sapori, non dovrebbe avere alcun tipo di problema nell’alimentazione;
  • foto-allattamento-mangiare..per produrre più latte è consigliabile in ogni caso bere molto: tanta acqua, tisane, latte e succhi di frutta, ma anche minestrine, minestre, minestroni e zuppe che produzione del latte a parte, aiutano peraltro la mamma a essere ben idratata;
  • non è poi da disdegnare in questa fase per la mamma un buon integratore alimentare, a base di acido folico, ferro, magnesio ed un bel complesso vitaminico, in particolare del gruppo B;
  • evitare infine ovviamente il consumo di alcolici, benchè è concesso il classico bicchiere di vino a pranzo!

.

di Mamma Melacotta

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *