Allattamento: l’insulina favorisce la montata lattea

Lug 10, 13 Allattamento: l’insulina favorisce la montata lattea

L’allattamento al seno è estremamente importante per la crescita e lo sviluppo di un bebè. Dopo la nascita del bambino, dopo l’arrivo del colostro ed entro un paio di giorni, avviene il fenomeno della montata lattea: il seno si riempie di latte materno, ricco di elementi nutritivi importantissimi e pronto per essere succhiato dal bebè.

Capita però, che alcune mamme hanno poca o addirittura insufficiente montata lattea, e da recenti studi, è stata additata come probabile causa … l’insulina o per meglio dire, la sua mancanza. La donna, per produrre il latte materno, pare infatti, aver bisogno dell’insulina: un ormone che regola la glicemia, e che da uno studio diretto da Danielle Lemay della University of California Davis e pubblicato sulla rivista PlosOne, è stato consacrato come un fattore importante per la produzione di latte materno.

foto-cibo-allattamento.Da dire, che l’allattamento è cambiato secondo le epoche: le nobili, anche se avevano il latte, preferivano delegare la pratica a una nutrice (di solito una puerpera che aveva perso il proprio bambino), mentre oggi con il latte artificiale, le donne che non hanno latte sufficiente a sfamare il bebè, possono integrare con i preparati in polvere.

Gli esperti californiani hanno studiato a fondo cosa succede nella ghiandola mammaria nei momenti successivi dopo la nascita del bebè: ebbene … vengono stimolati una serie di geni, mentre contemporaneamente i recettori per l’ormone insulina diventano ipersensibili all’ormone che controlla la glicemia. Se la sensibilità all’insulina si riduce, proporzionalmente si riduce la produzione di latte materno, causando tutti questi problemi.

foto-cibo-allattamentoL’obiettivo degli esperti è comunque ora, quello di trovare una maniera per far aumentare la sensibilità all’insulina della ghiandola, per esempio, migliorando il metabolismo degli zuccheri da parte dell’organismo con uno stile di vita sano e attivo, forse ogni donna potrebbe assicurare al proprio bebè’ il latte che gli serve per crescere. E’ importante quindi per ogni futura mamma e neo-mamma, curare in modo particolare, l’alimentazione e limitare o non eccedere per nulla col cibo, almen … finché il latte materno c’è e quindi si ha la possibilità di allattare il proprio bimbo.

.

di Elisabetta Coni

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.