Anello vaginale: non solo anticoncezionale ma anche anti Hiv

Mar 25, 14 Anello vaginale: non solo anticoncezionale ma anche anti Hiv

Anello vaginale: non solo anticoncezionale ma anche anti Hiv. Grandi novità per quanto riguarda l’anello vaginale, che grazie alla scoperta di un ingegnere biomedico della Northwestern University non solo potrà essere usato come contraccettivo, ma anche importantissimo strumento protettivo contro l’Hiv e l’herpes virus.

Fino ad oggi infatti che tra i diversi contracettivi in circolazione, l’anello vaginale o anello intravaginale che dir si voglia, si è sempre distinta quale dispositivo locale in grado di proteggere da eventuali gravidanze indesiderate ma non dalle malattie sessualmente trasmissibili, ma da oggi le cose pare che cambieranno!

Ebbene, grazie ad un ingegnere biomedico della Northwestern University l’anello intravaginale potrà essere utilizzato anche quale strumento protettivo contro l’Hiv e l’herpes virus, in quanto 1’anello vaginale rilascerebbe delle dosi di un farmaco antiretrovirale chiamato “tenofovir” e di “levonorgestrel”, un rimedio contraccettivo conosciuto da tempo che mantiene inalterata la sua efficacia per ben novanta giorni.

E’ da precisarsi però che gli anelli intravaginali già esistenti in commercio dovranno essere testati su alcune donne volontarie per verificarne di fatto l’efficacia del progetto, come tiene a sottolineare l’ideatore, Patrick Kiser, ma è indubbio che questo contraccettivo è indubbiamente molto ma molto importante in particolare nei Paesi in via di sviluppo, ove le gravidanze indesiderate sono numerose ed ove una gravidanza ed una nascita, può avere effetti importanti sulla salute e sulla condizione economica di una famiglia.

FOTO-ANELLO-INTRAVAGINALE-DIMENSIONEQuanto infine alle dosi di levonorgestrel contenute nel nuovo anello intravaginale sono molto più basse di quelle di una normale pillola, onde ridurre gli eventuali effetti collaterali del classico farmaco anticoncezionale ma comunque indubbiamente efficaci.

Anello vaginale: non solo anticoncezionale ma anche anti Hiv. Ed ecco infine una curiosità: che aspetto avrà il nuovo anello vaginale? Ebbene, avrà un diametro di 5,5 centimetri e l’inserimento in vagina sembra che sarà essere molto semplice.

Non resta che attendere ulteriori aggiornamenti a riguardo!

.

di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.