Come fare la lanterna-zucca per Halloween, senza zucca

Ott 15, 13 Come fare la lanterna-zucca per Halloween, senza zucca

La popolazione dei Celti, un popolo irlandese, alla fine di ottobre celebrava l’arrivo dell’inverno con una festa chiamata “All Hallow even”, cioè la vigilia di tutti i Santi. Si accendevano fuochi attorno ai quali tutti danzavano, indossando maschere per spaventare le streghe.

In ricordo di quell’antica festa, ancora oggi si festeggia Halloween la notte del 31 ottobre; in questa notte i bambini solitamente si mascherano e bussano alle porte delle case, dicendo: “Trick or treat?”, cioè “Dolcetto o scherzetto?“. Chi apre la porta offre loro biscotti e caramelle, a meno che non voglia subire lo “scherzetto“. Il giorno dopo Halloween è Ognissanti, cioè la festa di tutti i Santi.

foto-zucca-halloween-fai-da-teSimbolo di Halloween da sempre sono loro, le zucche con dentro una candela: zucche la cui luce serve a tenere lontani gli spiriti della notte.

Un simbolo che è indubbiamente carino e caratteristico preparare con i propri bambini ma se non si è esperte nell’intagliare una zucca, o si vuole fabbricare una lanterna duratura, che non marcisca e soprattutto che non puzzi e attiri moscerini e altri insetti, è meglio propendere per una lanterna-zucca meno naturale e … più originale!

Ecco un’idea più moderna, facile e veloce per fabbricarla, divertendosi con i propri bambini. Seguite i consigli passo – passo per preparare la vostra lanterna-zucca di Halloween … senza zucca:

  • la prima cosa da fare è gonfiare un palloncino e chiuderlo con un nodo;
  • versare in una ciotola della colla vinilica e allungarla con un po’ di acqua;
  • incollare sul palloncino striscioline di carta velina arancione, passando la colla sia sotto che sopra ogni strisciolina. Lasciare asciugare la colla e poi fare altri due strati;
  • quando la carta è diventata asciutta e rigida (occorrono almeno 8 ore per far asciugare i vari passaggi), forare il palloncino ed estrarlo dall’involucro di carta velina. Questa, asciugandosi, avrà preso la forma rotonda e rimarrà piuttosto rigida;
  • foto-zucca-halloween-fai-da-te.nel frattempo prendere un rotolo vuoto di carta igienica, quindi rivestito col sistema della colla vinilica con della velina arancione o verde chiaro, chiudendolo da una parte e lasciando invece uscire di un paio di cm la carta dall’altra. Lasciar asciugare il tappo della zucca;
  • utilizzando delle forbici ben appuntite incidere i fori che devono simulare gli occhi, il naso e la bocca e i denti di questa zucca di carta.
  • se non ci si sente sicuri di tagliare a mano libera, tracciare prima il disegno con un pennarello e ritagliare poi seguendo i contorni. Incollare dei ritagli di carta velina neri, di misura leggermente superiore ai fori, all’interno della struttura in corrispondenza di occhi, naso e bocca. Questo serve a rendere più soffusa la luce della lanterna;
  • posizionare la zucca in un luogo sicuro e quindi nserire all’internoun bicchiere con una candelina accesa, dopo di che chiudere con il tappo, dopo aver incisola velina dura pendente, ogni 2/3 cm per non romperla;
  • utilizzare la lanterna come decorazione per le prossime serate, in attesa della grande festa di Halloween!

.

di Elisabetta Coni

 

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.