Dolce attesa: il primo mese della gravidanza

Feb 20, 14 Dolce attesa: il primo mese della gravidanza

Dolce attesa: il primo mese della gravidanza. Il primo mese di gravidanza è il più critico forse dei famosi nove mesi della dolce attesa, quanto meno fino a che, non si ha la certezza di essere incinta!

Benchè si abbiano infatti i tipici sintomi di inizio gravidanza e quindi assenza di mestruazioni, stanchezza, nausea e quant’altro, è comunque bene infatti verificare e quindi come priorità assoluta, confermare la gravidanza.

I sintomi iniziali di una gravidanza cambiano infatti da donna a donna e anche in una stessa donna, da gravidanza a gravidanza; alcune donne sperimentano i primi sintomi nella prima settimana dal concepimento, altre dopo alcune settimane ed in altre ancora invece, non si presentano affatto.
Proprio per questo è fondamentale conoscere in modo chiaro ed esaustivo tutti i sintomi tipici della gravidanza. Per farlo, cliccate su http://www.sintomi-gravidanza.com

Riconosciuti quindi i sintomi è il momento di confermare la dolce attesa!
Come? Semplice, basta comprare al supermercato o in farmacia un qualsiasi test di gravidanza, affidabile al 99%, in modo da avere un risultato immediato. Ma la domanda che si pongono tante donne è: quando bisogna fare il test per essere sicure al 100%? Ebbene, come in genere è riportato nelle stesse indicazioni del test di gravidanza, si può fare dieci giorni dopo la presunta fecondazione, oppure il terzo giorno dopo il presunto ritorno del ciclo mestruale.

foto-test-gravidanzaDopo aver fatto il test, è doverosa la visita dal ginecologo per confermare la gravidanza; visita alla quale molte donne procedono, evitando di fare prima il test di gravidanza, optando per l’esito certo e sicuro che gli esami del sangue specifici e l’ecografia che il medico daranno quanto alla presunta gravidanza. Non resta altro che attendere qualche giorno dopo aver fatto gli esami, perché siano pronti per sapere i risultati e quindi saper confermata o meno la dolce attesa!

Gravidanza che una volta confermata, è normale veda la futura mamma essere assalita in particolare nelle prime settimane da dubbi e incertezze su ciò che è opportuno fare o meno: bere caffè, sollevare oggetti pesanti, fare una sauna, andare in discoteca o anche semplicemente tingersi i capelli. Alcuni gesti quotidiani o piacevoli abitudini, diventano tabù? Ebbene, prima di tutto, bisogna limitare il consumo di caffè, cercare di non sollevare pesi e oggetti pesanti, essere accompagnate se si vuole fare una sauna (perché c’è il rischio di uno svenimento), evitare locali troppo rumorosi ed abolire tinture contenenti coloranti, solventi e candeggina ed in generale è bene ed opportuno agire con buon senso, evitare gli eccessi, in qualunque cosa, pensando al bene della creatura che stà crescendo nel proprio ventre, perchè d’ora on poi, non si è più da sole.

foto-1°-MESE-GRAVIDANZADolce attesa: il primo mese della gravidanza. Una volta fecondato l’ovulo, esso è ormai impiantato nella mucosa uterina. A quattro settimane il bimbo ha già cuore e stomaco ed inizia quindi a sviluppare i suoi organi principali. Ovviamente, è troppo presto per vedere gli arti, ma si potranno notare delle piccole protuberanze, mentre non sono presenti ancora occhi e bocca, e anche il cordone ombelicale si sta formando.

Attenzione, può succedere che durante il primo mese si possa avere un aborto spontaneo, che si manifesta attraverso perdite ematiche e la perdita delle sensazioni legate alla gravidanza (nausee, stanchezza, eccetera); in tal caso, è bene consultare subito il proprio ginecologo.

.

di Elisabetta Coni


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.