Festa dei nonni: Lino Banfi invita i nonni “Date un po’ della vostra saggezza ai nipoti”

Ott 02, 13 Festa dei nonni: Lino Banfi invita i nonni “Date un po’ della vostra saggezza ai nipoti”

Festa dei nonni: Lino Banfi invita i nonni “Date un po’ della vostra saggezza ai nipoti”. Oggi 2 ottobre, giorno in cui per la Chiesa Cattolica si celebrano gli angeli custodi, ricorre la festa dei nonni, veri e propri angeli custodi della famiglia: istituita nel 2005, la festa dei nonni vuole infatti proprio celebrare e ricordare l’importanza dei nonni, non solo all’interno della famiglia ma anche nella società.

Recenti dati Istat stimano infatti che sono più di 12 milioni, i nonni italiani over 65 nella società, ossia ben il 20% della popolazione e che contribuiscono ogni anno con ben 4 miliardi di euro, grazie alle loro pensioni a sostenere figli e nipoti, oltre a dare loro un considerevole aiuto, nel 55% delle famiglie, in termini di ore come baby sitter per motivi di fiducia, comodità, convenienza economica o mancanza di alternative.

foto-lino-banfiUn sostegno importante in termini di aiuto e di denaro per molte famiglie ma non solo, in quanto preziosi custodi di un importante bagaglio di esperienza, da dividere con figli e nipoti, come ha di recente sottolineato il più famoso nonno d’Italia Lino Banfi, che ha inviato i nonni “Date un po’ della vostra saggezza ai nipoti” ed ha aggiunto “potrebbe sembrare che non ne tengano conto, ma se sapete dargliela se la imprimeranno come un tatuaggio”.

Lino Banfi all’Adnkronos ha quindi esortato i nonni a non mollare mai “Fate i bravi ragazzi perché non c’è età per dire basta. Possiamo fare tutto quello che fanno i giovani. La terza età adesso è come la seconda di qualche decennio fa” ed in relazione alle numerose lettere che i nonni italiani gli scrivono per avere consigli ha confessato facendo un appello “La domanda più ricorrente riguarda i problemi con i nipoti che non vedono più dopo la separazione dei figli” ed ha aggiunto “ne soffrono molto, per loro è un grande dolore. Ecco perché vorrei fare un appello, non solo al mondo politico: cercate di trovare una soluzione a questo problema. Se il bambino viene affidato alla mamma fate in modo che anche i nonni paterni possano continuare a vederlo”.

Festa dei nonni: Lino Banfi invita i nonni “Date un po’ della vostra saggezza ai nipoti”. E anche in questo 2013, come ogni anno, sono molte le iniziative pubbliche organizzate per festeggiare i nonni italiani da nord a sud. Eccone alcune:

  • la kermesse di Jesolo organizzata dal 28 settembre al 2 ottobre, fra i cui appuntamenti il rinnovo simbolico della promessa d’amore dei nonni sull’arenile;
  • incontro ufficiale con i sindaci delle città dei nonni più meritevoli a Venezia, dopo cui è organizzata una bella pedalata in mezzo alla natura;
  • foto-festa-dei-nonni..a Cuneo per domenica 6 ottobre al Teatro Toselli saranno premiati i vincitori del concorso letterario “Un ponte tra le generazioni’ mirato a rappresentare il rapporto e la comunicazione tra nonni e nipoti”;
  • giovedì 3 ottobre a Fossano, alla Sala Barbero del Castello degli Acaia, i bambini delle scuole dell’infanzia cittadine porteranno i loro nonni;
  • il premio speciale, consegnato ogni anno al nonno e alla nonna d’Italia dal presidente della Repubblica;
  • a Viterbo sono invitati “per raccontare la Viterbo sotterranea” tutti gli anziani del posto a raccontare storie, aneddoti e ricordi che sono legati alle gallerie che si estendono sotto la città dei Papi;
  • al cinema-teatro Sant’Andrea di Pescara, saranno premiati i nonni che si sono particolarmente distinti sul piano dell’impegno sociale e civile.

Simbolo ufficiale della festa dei nonni, è il Non ti scordar di me, la Festa dei nonni, è infatti una giornata nella quale soffermarsi a riflettere sull’importanza della figura dei nonni, nella quale fargli sapere che gli vogliamo bene e dimostrargli il proprio affetto: auguri a tutti i nonni!

.

di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.