Gravidanza: cos’è la linea alba?

Gen 28, 14 Gravidanza: cos’è la linea alba?

COSA SI INTENDE PER LINEA ALBA IN GRAVIDANZA. Cosa s’intende quando si parla di linea alba in gravidanza? Essenzialmente è quella linea di colore scuro che, verticalmente, va da sotto il seno al pube, a partire dal secondo trimestre di gravidanza.

Generalmente tale fenomeno è dovuto all’aumento, in gravidanza, degli ormoni estrogeni e, di conseguenza, della melanina, che generalmente protegge la pelle dai raggi del sole,  la quale provoca questa forma di iperpigmentazione, insieme alla particolare colorazione dei capezzoli, alle macchie sul viso o sul decolletè.

foto-linea-alba-dolce-attesaOvviamente la linea alba non è uguale in tutte le donne, ma varia sia nel colore che nella grandezza.

Essa, in qualunque caso, non si può prevenire in alcun modo. Tutto ciò non deve assolutamente preoccupare in quanto tenderà poi a scomparire dopo poche settimane dal parto o dopo l’allattamento, insomma quando i livelli degli ormoni estrogeni si saranno equilibrati, a volte in maniera immediata, a volte gradualmente. Non è necessario apportare alcuna terapia per farsi che questa linea alba scompaia e, in alcuni casi, può capitare che rimanga visibile e non vada più via.

Bisogna inoltre sottolineare che essa non apporta alcuna conseguenza fisica né al nascituro né alla mamma.

Per alcune donne accettare la linea alba non è facile; per questo – anche se non sempre consigliabile a tutte – è possibile seguire una serie di accortezze, onde tentare di – dato che non si può prevenirne la formazione – far si che si formi in maniera quasi impercettibile.

Consigli tra cui ad esempio, quello di evitare l’esposizione diretta al sole che potrebbe accentuare la colorazione della linea. l’uso, una volta a settimana, di un prodotto esfoliante, in casi estremi, l’utilizzo di prodotti specifici per la depigmentazione della pelle. In quest’ultimo caso è sempre consigliabile rivolgersi ad un medico dermatologo che possa determinare la tollerabilità del prodotto in gravidanza.

foto-linea-albaCREDENZE POPOLARI SULLA LINEA ALBA. Come accade spesso, anche per la linea alba le credenze popolari la fanno da padrona.

Molti ritengono infatti che in base ad essa si possa determinare il sesso del nascituro. Nel caso in cui  la linea alba partisse dall’ombelico e risalisse verso l’addome allora si potrebbe trattare di una femminuccia. In caso contrario, invece, di un maschietto.

Avete riscontrato questa credenza?

.

di Anna Chianese

 

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.