Il CrossFit per i bambini, un allenamento “non convenzionale”

Mar 03, 17 Il CrossFit per i bambini, un allenamento “non convenzionale”

Cos’è il crossfit

Il Crossfit è uno sport che raccoglie una serie di attività che fanno capo al fitness. È stato inventato intorno agli anni ’60 da Greg Glassman che lo ha pensato principalmente per gli adulti, ma oggi ci sono classi aperte a tutte le età, compresi i bambini.
È chiamato “crossFit Kids” ed è certamente uno degli sport più divertenti che possano scegliere di fare. Il crossfit kids, infatti, lascia molta libertà di movimento, anche se ovviamente i bambini sono seguiti costantemente da un personal trainer che gli indica come fare gli esercizi correttamente e come arrivare, con il tempo, agli obiettivi che questo insieme di discipline del fitness raccoglie.foto-esercizio-crossfit-for-the-kids
Gli obiettivi, che corrispondono anche ai benefici, sono un rafforzamento di tutta la muscolatura del corpo, perché si lavora in total body.
Un’altra caratteristica è del crossfit kids è che gli allenamenti di solito durano meno tempo rispetto ad altre discipline.
Con questo sport si predilige il lavoro fisico con diversi attrezzi, anche quelli che di solito non si trovano in una palestra, ma che servono per un sforzo fisico controllato in base alla preparazione del piccolo atleta e del suo approccio con lo sport in generale.
Gli esercizi che si eseguono sono molto semplici, si fondono con il gioco, con la condivisione con altri bambini che si trovano nella classe, con la voglia di migliorarsi sempre, sfruttando anche una sano antagonismo con i compagni di corso.

Perché scegliere il crossfit kids

Vuoi che tuo figlio/a pratichi uno sport completo? Allora scegli il crossfit kids perché si divertirà, farà nuove amicizie, e fortificherà il suo fisico giocando e imparando altre discipline.
Devi sapere che la filosofia alla base del crossfit kids, similmente a quello che praticano gli adulti, è che ogni sessione non deve essere mai uguale e comunque variare per allenare tutto l’apparato muscolo-scheletrico.
Se c’è una cosa che ai bambini fa bene e piace è quella di non lasciarsi annoiare da attività monotone e ripetitive. In tal senso il crossfit Kids è una vera e propria innovazione nel mondo dello sport.
Il suo boom quanto a iscritti nelle varie classi, che sono suddivise per fasce di età da 5 a 12 anni e da 13 a 18 anni, è avvenuto negli ultimi 10 anni a partire dagli Stati Uniti. Oltre oceano è uno degli sport più praticati in assoluto dai bambini agli anziani e spopola tra i VIP di Hollywood, che puntano sulla loro immagine per lavoro e vogliono mantenersi in forma, variando continuamente i loro esercizi.
foto-crossfit-for-kidsOgni sessione di lavoro fisico può durare da 5 minuti a mezz’ora e questo concorre a non appesantire l’impegno che i bambini possono avere dopo la scuola.
Tra i vantaggi che avranno i tuoi figli con il crossfit kids c’è quello di abituarsi a “lavorare” per raggiungere degli obiettivi.
Le classi non superano mai i 10 bambini, in modo da supervisionarli e indirizzarli nel mondo migliore senza che si crei confusione o altri rimangano “indietro”, e il coach li guiderà in modo personalizzato.
Il crossfit kids, infatti, si fa in base alla propria preparazione fisica. Nel caso in cui i tuoi figli abbiano un’età intorno ai 5-6 anni, la conoscenza e la pratica di questo sport avverrà in modo graduale, con esercizi dapprima leggeri. Con il tempo si aumenterà il carico di lavoro per gradi e in base alla resistenza fisica raggiunta.

Le varie discipline del crossfit kids

Le discipline che praticheranno i bambini e i ragazzi con il crossfit kids saranno diverse. Tra queste si annoverano la ginnastica a corpo libero, il sollevamento pesi come il kettlebell (la palla con un manico laterale) o alle sbarre, l’uso delle parallele, l’esecuzione di salti con la corda, flessioni, addominali, corsa,e molto altro ancora. Si sfruttano anche degli oggetti, come per esempio i sacchetti pieni di sabbia, che in qualche modo rendono più divertente l’allenamento.
Sappi che gli esercizi da eseguire nel crossfit kids sono decine, ed è questo che ai bambini piace molto.
foto-crossfit-kidsPer loro è importante in giovanissima età sviluppare il coordinamento neuro-muscolare, che manterranno per tutta la vita.
È questo un aspetto che gli tornerà utile anche molto più avanti nel tempo, perché il cervello avrà imparato e potrà sfruttare questa capacità nella vita di tutti i giorni e per attività assai diverse dallo sport. La differenza in tal senso diventerà evidente se osserverai gli altri bambini che, invece, non hanno mai praticato uno sport continuativamente.
Nell’ottica della preparazione atletica, il crossfit kids non affatica i bambini e i ragazzi, ma li rende solo più forti aumentando la resistenza, come un qualsiasi altro allenamento intensivo e che punta a rendere il fisico più efficiente.

Come si svolge una lezione di crossfit kids La lezione di crossfit kids per ogni bambino che, per la prima volta, si trova di fronte a questa disciplina è quella di “prova”. Servirà a lui per capire se gli piace e al coach per rendersi conto della preparazione atletica, delle potenzialità e degli esercizi che può eseguire.
Nel caso scegliesse di continuare, dovrà fare tutte le visite mediche che attestino il suo stato di salute.
foto-crossfit-for-the-kidsLa lezione si apre sempre con il riscaldamento per evitare strappi o trami. Prima di questa, specie quando nel gruppo ci sono nuovi elementi, il coach spiega graficamente come svolgere gli esercizi.
La lezione prosegue con l’insegnamento della tecnica e quindi con gli esercizi e l’allenamento vero e proprio.
Si conclude con il cosiddetto “defaticamento” e con un momento ludico per rinforzare lo spirito di gruppo.
Il crossfit kids è la disciplina giusta per bambini e ragazzi che ambiscono a una preparazione fisica completa.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *