L’autismo raccontato a fumetti con “Trame solidali”

Set 11, 13 L’autismo raccontato a fumetti con “Trame solidali”

L’autismo raccontato a fumetti con “Trame solidali”.Trame solidali”, è uno splendido libro a fumetti, realizzato da sei giovani illustratori, due dei quali affetti da sindrome di Asperger, che racconta in immagini le storie di quattro ragazzi, Fabrizio, Luca, Alice e Simone.

Quattro dei dieci ragazzi affetti da autismo, che proprio un anno fa sono stati coinvolti nei laboratori organizzati dall’associazione l’Ortica, ove tra recitazione, pittura, tessitura, … ogni ragazzo ha trovato il proprio linguaggio tramite cui poter comunicare con il mondo, esprimendo la propria creatività ed il proprio essere.

foto-fumetto..L’autismo raccontato a fumetti, questo il meraviglioso progetto di laboratori creativi dell’associazione l’Ortica, per far sapere che citando Einstein “se giudichiamo un pesce dalla sua capacità di arrampicarsi sugli alberi, passerà la sua intera esistenza a sentirsi stupido”!

Nessuno ha mai sottolineato che il famoso pianista ha il diabete, e il premio Nobel per la medicina è calvoscrive nella postfazione Thomas Taioli, uno dei giovani illustratori affetto da Asperger “quando si parla di disabilità, invece, scompaiono Luca, Francesco e Filippo e al loro posto resta solo un’etichetta” mentre i fumetti raccontano le vite di questi quattro ragazzi, le loro passioni e capacità creative.

foto-fumettoL’autismo raccontato a fumetti con “Trame solidali”. Luca è un ragazzo attratto dalle trame colorate … lo catturano a tal punto da non rendersi nemmeno conto del passare del tempo “Abbiamo dovuto insegnargli l’inizio e la fine con una candela, se no lui non voleva più smettere di tessere”, mentre la dolce Alice “uno dei sorrisi più belli ce l’ha regalato quando le abbiamo raccontato che i fogli che realizzava sarebbero stati utilizzati per farne dei quaderni, venduti poi durante i mercatini che realizzavamo. Finalmente qualcuno riconosceva la sua arte!” e ancora ...

Quattro giovani e meravigliosi ragazzi che purtroppo continua Thomas Taioli “Si pensa che sono bravi, “nonostante”, come se la disabilità fosse un concetto pervasivo, che impedisce di sviluppare capacità in altri ambiti”.

.

di Mamma Melacotta


1 Comment

  1. Grazie!

Trackbacks/Pingbacks

  1. Trame solidali: un libro a fumetti per raccontare l'autismo | Giocattoli - […] Fonte:Superabile-Inail Foto: bambinizerotre.it […]

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.