Terra dei Fuochi: cartoline per Papa Francesco e Napolitano

Set 18, 13 Terra dei Fuochi: cartoline per Papa Francesco e Napolitano

Terra dei Fuochi: cartoline per Papa Francesco e Napolitano. ‘Padre Santo aiutaci‘ e ‘Presidente, i nostri figli muoiono‘, questi gli appelli inviati con la campagna “Cartoline dalla Terra dei Fuochi”, lanciata da Don Maurizio Patriciello, il sacerdote di Caivano (Napoli) sceso in prima linea con i suoi concittadini per manifestare contro il disastro ambientale che si stà consumando ormai da anni a nord di Napoli e a sud di Caserta, a causa dello sversamento illecito e di roghi di rifiuti tossici.

Messaggi stampati su 45 mila cartoline, con l’immagine di sette mamme che tengono stretta al petto, tra le braccia la foto dei loro bambini … i loro figli morti di tumore: 45 mila cartoline che i cittadini della Terra dei Fuochi, invieranno a Papa Francesco ed al Presidente della Repubblica.

foto-cartoline-terra-dei-fuochiGli appelli, rispettivamente ‘Padre Santo aiutaci’ inviato a Papa Francesco e ‘Presidente, i nostri figli muoiono’ inviato al Presidente Napolitano, intendono sollevare l’attenzione su una condizione insopportabile, con l’obbiettivo come spiega don Patriciello, di superare le 100 mila cartoline che avranno come destinazione anche il Parlamento europeo!

Cartoline dalla Terra dei Fuochi, che come spiega Don Maurizio Patriciello ritraggono le mamme delle piccole vittime di questo disastro ambientale ‘‘Le mamme si trovano all’interno della cameretta dove vivevano i loro figli uccisi dal tumore” e continua come da post su Facebook chiarendo:

Vogliamo rivolgere un grande “grazie” alle mamme che hanno dato la loro disponibilità a farsi fotografare con la foto del figlio morto tra le braccia. Non è facile. Ce ne rendiamo conto. Perciò vogliamo abbracciarle tutte. La morte dei loro bambini non deve essere vana. Loro sanno gridare meglio di noi il dolore e lo sdegno che ci invadono. Grazie, care amiche. Rimaniamo uniti. Facciamoci compagnia. Continuiamo a stimarci e a volerci bene. Abbiamo tutti bisogno di coraggio e di perseveranza. Perciò dobbiamo stare insieme. Insieme per amore della nostra terra e della nostra gente”.

foto-papa-francescoTerra dei Fuochi: cartoline per Papa Francesco e Napolitano. Come dalle parole di Papa Francesco, la sofferenza e la morte dei bambini è inaccettabile e ancora Non possiamo dormire tranquilli mentre bambini muoiono …: parole alle quali si aggancia Don Maurizio, che chiarisce come la campagna “Cartoline dalla Terra dei Fuochi”:

“è un appello a tutti coloro che ci governano. Questo problema è stato riconosciuto da tutti ma la risposta è sempre blanda, leggera di fronte a quella che è una emergenza. La gente muore, ci vogliono risposte immediate”.

.

di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.