“Una Favola di Mamma”: scrivi una favola e vinci!

Giu 29, 13 “Una Favola di Mamma”: scrivi una favola e vinci!

Mamme scrittrici, ecco il concorso che fa per voi: l’associazione Culturale Circusnavigando, con il Patrocinio del Comune di Monterotondo, l’Assessorato ai Servizi Sociali e Politiche Educative e dell’ICM e l’Istituto Culturale Monterotondo, istituiscono il concorso ”Una Favola di Mamma”, indirizzato alle Donne, italiane e straniere, che vivono a Roma e Provincia.

Questo concorso è nato con uno scopo ben preciso, e cioè rendere omaggio alla mamma, un ruolo sempre più difficile da ricoprire a causa delle mille attività in cui le donne devono destreggiarsi, che le costringe putroppo, a poter trascorrere sempre meno tempo con i propri figli … ma che, a dispetto di tutto e/o tutti trascorrono con i propri bambini … anche se la giornata è stata pessima, se non stanno bene o se hanno gravi problemi personali.

foto-favola-mammaE proprio la mamma … per chi non lo sa, è quella che richiama la fantasia del bambino, che gioca con lui e che racconta e inventa le favole … mamme che quindi non possono fare a meno di partecipare a Una Favola di Mamma”, al cui, possono partecipare le mamme, chi è in procinto di diventarlo e chi ci sta provando, in quanto l’essere mamma appartiene a ogni donna!

Il concorso consiste nella stesura di una favola, una fiaba o una filastrocca inedita, proposta come racconto, racconto illustrato, fumetto e con solo illustrazioni. La storia deve avere uno schema narrativo fisso, essere comprensibile e avere una morale, anche attraverso tradizioni popolari, in base alla propria origine culturale. Per le mamme straniere, si richiede la stesura della fiaba con testo a fronte. Ogni lavoro deve avere un titolo originale e carico di significato. Il testo dovrà avere massimo 2000 battute, mentre per i lavori di mute illustrazioni o fumetti, non dovranno essere più di dieci. Ogni partecipante al concorso che consegnerà l’opera all’Associazione, ne perde i propri diritti intellettuali.

Saranno esclusi tutti gli elaborati non inediti, quelli che promuovono o incitano al razzismo, alla violenza, all’antisemitismo, che contengano oscenità, volgarità e blasfemie, e che non abbiano alcuna attinenza con l’argomento del concorso.

Per iscriversi, basta inviare l’opera, allegando la richiesta di iscrizione completa in ogni sua parte entro e non oltre il 31.07.2013. L’invio del materiale può essere fatto mediante mail ma solo in formato.DOC con font Arial 10 (i testi), e formato .JPG (le illustrazioni), all’indirizzo email circusnavigando@virgilio.it. I lavori non dovranno superare i 3,0 MB totali.

foto-differenza-donnaL’iscrizione è totalmente gratuita.

Verranno premiate le dieci favole più meritevoli, attraverso la loro pubblicazione in una raccolta e parte del ricavato della vendita di essa, verrà devoluto all’Associazione “DIFFERENZA DONNA”, per fermare la violenza sulle donne.

Chi fosse interessata al Bando di Concorso, può reperire le informazioni necessarie mediante:

  • email: circusnavigando@virgilio.it
  • Facebook: CIRCUSNAVIGANDO MONTEROTONDO
  • tel. 340/1445610

.

di Anna Chianese


2 Comments

  1. Elena Babetto /

    Che meraviglia!! Mi piacerebbe tanto partecipare! Io adoro scrivere ma non mi sono mai cimentata in favole per bambini.. Voglio provarci! Scaricato il modulo e appena chiesta l’amicizia su fb! 🙂 Mi piace mettermi alla prova e spero di trovare il tempo per riuscire in questa nuova sfida per di più sapendo che è a fin di bene! W le mamme!!! W i bambini!!!

    • admin /

      Ciao Elena, lieta di averti dato il giusto “spunto”: bravissima … in bocca al lupo!!!
      Facci sapere come va, mi raccomando!!! Un abbraccio … Elisabetta!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.